Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Roma, il codice Petrachi-Fonseca: disciplina e controllo dei social

Roma, il codice Petrachi-Fonseca: disciplina e controllo dei social

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:25
Convocati Fonseca

La nuovo Roma con Petrachi direttore sportivo punta molto anche sulla disciplina dei calciatori, che arriva fino al controllo dei social.

L’ennesima rivoluzione estiva ha portato il nuovo direttore sportivo Petrachi ad avere un controllo diretto dell’area sportiva. L’articolo pubblicato oggi sul “Corriere dello Sport” fa il punto su questa gestione partendo dalla frase pronunciata dal nuovo Ceo Guido Fienga all’assemblea del 25 giugno: «Non c’è organizzazione se non c’è disciplina. Non possiamo più tollerare che la Roma, una società seria, venga utilizzata dentro e fuori Trigoria per fare ciò che si vuole. Ci stiamo attrezzando».

Con Petrachi e Fonseca da questo punto di vista è iniziata una nuova era: niente alibi con arbitraggi sfavorevoli o infortuni, pieno rispetto del codice etico e provvedimenti pesanti per chi sgarra. Ai calciatori è stato inoltre raccomandato di non utilizzare i social come Instagram per inviare messaggi sconvenienti.

E poi il capitolo Primavera. Basta con gli ingaggi onerosi come quelli di Luca Pellegrini e Riccardi, l’obiettivo sarà quello di vincolare i calciatori in anticipo ed evitare situazioni sconvenienti, anche perché con stipendi troppo alti diventa poi complicato piazzare i giovani anche solo in prestito in Serie A.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!