Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Infortunio Pellegrini, intervento riuscito: due mesi di stop

Infortunio Pellegrini, intervento riuscito: due mesi di stop

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:18

Infortunio Pellegrini: intervento chirurgico perfettamente riuscito, la Roma ha comunicato i tempi di recupero: lo stop è di almeno due mesi.

Bologna-Roma, Pellegrini stabilisce un nuovo record
Bologna-Roma, Pellegrini stabilisce un nuovo record

Sono più lunghi del previsto i tempi di recupero dall’infortunio per Lorenzo Pellegrini. La Roma tramite un comunicato ufficiale apparso sul suo sito web ha dato un aggiornamento sulle condizioni del calciatore giallorosso che ha riportato nella partita vinta al “Via del Mare” contro il Lecce la frattura del quinto metatarso del piede destro.

“Questa mattina Lorenzo Pellegrini è stato sottoposto a sintesi della frattura del quinto metatarso destro. L’intervento, eseguito a Villa Stuart dal Prof. Santucci e in presenza del Responsabile Sanitario del Club Andrea Causarano, è perfettamente riuscito ed è presumibile il recupero agonistico in 60 giorni.”

Come già scritto in precedenza, il calciatore giallorosso dopo l’operazione potrà tornare a casa domani, poi inizierà la riabilitazione a Trigoria: è previsto nella tabella di marcia prima un lungo ciclo di fisioterapia, poi nel giro di un mese riprenderà a correre e successivamente a calciare.

Ora c’è attesa per l’esito degli esami dell’altro calciatore giallorosso che ha riportato un infortunio nella partita di Lecce, vale a dire l’armeno Mkhitaryan. Il rischio è che l’allenatore Fonseca dovrà fare a meno nelle prossime due partite di Europa League e campionato che si giocheranno prima della sosta di Perotti, Under, Lorenzo Pellegrini e Mkhitaryan. Gli unici sopravvissuti sulla trequarti sono Zaniolo, Kluivert e Pastore, che si candida a una maglia da titolare per la partita contro il Wolfsberger. Senza dimenticare anche il giovane Antonucci, autore di un gran precampionato.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!