Home Non Solo Roma - Notizie delle altre squadre Infortuni in nazionale, Roma per ora “salva”: tanti stop in Serie A

Infortuni in nazionale, Roma per ora “salva”: tanti stop in Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:05

Infortuni in nazionale, Roma per ora salva: tanti stop in Serie A. Problemi seri per Duvan Zapata dell’Atalanta e Alexis Sanchez dell’Inter.

Alexis Sanchez @ Getty Images

La stagione della Roma è iniziata sotto il profilo degli infortuni nel peggiore dei modi, ai livelli di quella passata, disastrosa. Un dossier recentemente pubblicato dall’Uefa ha confermato l’anomalia giallorossa: su un campione di 24 o 25 squadre impegnate in Champions League, il numero medio di infortuni diviso per club è di 35. La Roma invece ha alzato in modo preoccupante il totale da una stagione all’altra passando proprio da 35 ai 56 della scorsa stagione. La media degli infortuni considerati “gravi” e cioè con prognosi superiori ai 28 giorni è stata nella scorsa stagione di 11,2. In questo avvio di stagione la Roma ha già perso per più di un mese Perotti, due volte Zappacosta, Ünder, Pellegrini più il giovane Bouah. Il totale è così di sei infortuni, più della metà di quanto è lecito aspettarsi in una stagione intera da una squadra che partecipa alle coppe europee e che ha tanti calciatori impegnati nelle varie nazionali.

Infortuni, il problema delle nazionali

Il guaio per i club è che molti calciatori oltre a essere impegnati in più fronti con le proprie squadre hanno anche gli impegni con le nazionali che aumentano i rischi di infortuni per le troppe partite ravvicinate. In questo weekend in cui la Roma per fortuna non ha avuto problemi di questo tipo, parecchie squadre di Serie A hanno invece visto loro calciatori fermarsi per infortunio, come riportato dal “Corriere dello Sport“.

D’Ambrosio dell’Inter ha lasciato il ritiro dell’Italia per una sospetta frattura al quarto dito del piede destro mentre l’altro nerazzurro Alexis Sanchez si è fatto male giocando con il Cile, dopo un intervento ruvido dello juventino Cuadrado. La prima diagnosi parla di lussazione dei tendini. Nella stessa partita si è fatto male anche l’atalantino Duvan Zapata: stiramento all’adduttore. L’amichevole tra Cile e Colombia è stata sventurata per i club italiani: si è fatto male anche Medel: problema muscolare alla coscia destra.

A completare il bollettino di calciatori della Serie A che si sono infortunati in nazionale sono Tomiyasu (infortunio muscolare alla coscia sinistra), Chiriches (problema muscolare alla coscia destra) e Chiesa (fitta nella zona pubica).

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!