Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Infortuni Roma, il report Uefa preoccupa: numeri allarmanti

Infortuni Roma, il report Uefa preoccupa: numeri allarmanti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:44

Infortuni Roma, il report Uefa preoccupa: numeri allarmanti. La squadra giallorossa rappresenta un’anomalia seria per numero di ko.

Mkhitaryan @ Getty Images

Non ci voleva un report Uefa per capirlo, ma il dossier pubblicato conferma come la Roma abbia un problema grandissimo con gli infortuni, che sono decisamente troppi rispetto al normale.

Come riporta l’edizione odierna del “Corriere dello Sport”, su un campione di 24 o 25 squadre impegnate in Champions League, il numero medio di infortuni diviso per club non è aumentato da una stagione all’alta: la media è di 35. La Roma invece ha alzato in modo preoccupante il totale da una stagione all’altra passando proprio da 35 ai 56 della scorsa stagione. E l’inizio di questa è tutt’altro che incoraggiante.

Infortuni Roma, l’anomalia giallorossa

Lo studio Uefa, capeggiato dal professore svedese Jan Ekstrand dell’università di Linkoping, ha considerato circa 8.000 di lavoro per ciascuna squadra, divise tra allenamenti e partite. La media degli infortuni considerati “gravi” e cioè con prognosi superiori ai 28 giorni è stata di 11,2. In questo avvio di stagione la Roma ha già perso per più di un mese Perotti, due volte Zappacosta, Ünder, Pellegrini più il giovane Bouah. Il totale è così di sei infortuni, più della metà di quanto è lecito aspettarsi in una stagione intera da una squadra che partecipa alle coppe europee e che ha tanti calciatori impegnati nelle varie nazionali.

La Roma proverà a correre ai ripari migliorando la qualità dei terreni di Trigoria e più in generale le infrastrutture del centro sportivo. Però servirà anche un po’ più di fortuna.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!