Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Roma, l’annuncio di Fonseca in vista della partita col Borussia

Roma, l’annuncio di Fonseca in vista della partita col Borussia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:31

Fonseca ha parlato della partita di Europa League contro il Borussia Moenchengladbach annunciando che Florenzi è pronto per giocare.

paulo fonseca europa league
@Getty Images

Ecco le parole di Fonseca nella conferenza stampa di presentazione della partita contro il Borussia Moenchengladbach.

Vuole fissare l’importanza dell’Europa League per la Roma? In Italia per alcune squadre è una rottura di scatole…
Chi lavora a Roma deve sempre pensare a vincere. E’ un’altra competizione ma noi giochiamo sempre per vincere. Non è importante la competizione ma vincere la prossima partita. Dobbiamo pensare che domani giocheremo contro una grande squadra e dobbiamo pensare a vincere.

Dopo l’errore della partita di andata, si aspetta più attenzione da parte dell’arbitro? La partita è decisiva per la Roma?
Sarà più decisiva per il Borussia, ma sarà importante anche per noi. Penso che è una partita diversa dalla prima, la questione dell’arbitro è passata. Non ci pensiamo adesso. Dobbiamo pensare domani a lottare tutti insieme per vincere.

Dzeko ha tolto la maschera e sembra ormai ristabilito. Cosa significa avere un giocatore come lui al centro dell’attacco?
Dzeko è molto importante per noi. Giocare senza maschera vuol dire che sta bene e sta al 100%.

Lei e i calciatori sareste disposti a tagliarvi un po’ lo stipendio pur di giocare meno partite?
Sì, certo, perché no. Sono disposto a tutto, anche a perdere denaro per avere un migliore spettacolo. A tutti piace godere di uno spettacolo da casa, con i migliori giocatori. Al momento si giocano troppe partite e questo fisicamente comporta problemi che impediscono alle migliori squadre di avere a disposizione i migliori giocatori. Se non si gioca il campionato si giocano le competizioni europee e se non si giocano le competizioni europei ce ne sono di nuove che vengono inventate per le nazionali come la Nations League. Va ripensato tutto questo in modo da evitare questi problemi che si verificano nella maggior parte dei grandi club europei. Da un punto di vista fisico è impossibile avere i migliori calciatori al 100% per offrire il migliore spettacolo possibile. Se fosse necessario ridursi l’ingaggio, perché no.

Florenzi è pronto per giocare domani?
Florenzi è pronto per giocare domani. Non parlo delle conversazioni che ho con i giocatori. Florenzi può giocare in diverse posizioni, è pronto, vediamo se giocherà domani o no.

Che pensiero ha verso il turnover? Crede nell’importanza di cambiare o no?
Penso su tante partite. Se possiamo cambiare giocatori è importante, ma in questo momento per noi non è possibile cambiare tanto, altrimenti lo farei.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!