Calciomercato Roma, 70 milioni di euro in ballo dai prestiti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:45

Calciomercato Roma, 70 milioni di euro in ballo. I quattordici ex attualmente via in prestito possono portare nelle casse questa cifra.

Patrik Schick
Patrik Schick @Getty Images

Ci sono ben 70 milioni di euro potenzialmente in arrivo nelle cassa giallorosse. Il calcolo lo ha fatto la “Gazzetta dello Sport” nell’edizione odierna, prendendo in esame tutti i calciatori della Roma attualmente via in prestito.

Robin Olsen, tra i protagonisti del miracolo Cagliari, potrebbe essere riscattato o ceduto all’estero per almeno una decina di milioni. Poi c’è Steven Nzonzi, il cui prestito biennale al Galatasaray potrebbe essere coronato dal riscatto, come fonti turche in questi giorni stanno confermando. Patrik Schick al Lipsia non sta trovando lo spazio che sperava anche per via dei continui infortuni. C’è comunque il riscatto a 28 milioni di euro in caso di qualificazione alla prossima Champions League, che il Lipsia autore di un grande avvio di stagione non dovrebbe fallire.

Calciomercato Roma, le buone notizie dai prestiti

Riscatto sicuro per Gregoire Defrel al Sassuolo per circa 10 milioni. Poi c’è Rick Karsdorp, rinato in Eredivisie. Ottime chance di riscatto pure per Maxime Gonalons, che il Granada vuole acquisire a titolo definitivo, pagando i 4 milioni già pattuiti in estate. Sempre in Spagna c’è anche Ante Coric: se l’Almeria, dove è in prestito, verrà promossa nella Liga, il riscatto a 6 milioni sarebbe sicuro.

Altri calciatori via in prestito sono Umar Sadiq (che sta facendo molto bene al Partizan Belgrado), Zan Celar (Cittadella), Matias Nani (Central Cordoba), Lorenzo Valeau (Imolese), Stefano Greco (Vibonese) e Keba Coly (Rende)