Dzeko titolare o no? Le parole di Fonseca

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:55
edin dzeko
Edin Dzeko @Getty Images

Si avvicina Inter-Roma e in primo piano c’è il nodo Dzeko da sciogliere. Il centravanti bosniaco ha avuto la febbre negli ultimi giorni ma oggi era regolarmente a Trigoria. Rimane da capire però se è in grado di giocare contro l’undici di Conte nel big match della quindicesima giornata di serie A che si giocherà venerdì sera alle 20.45. A fare chiarezza ci ha pensato Paulo Fonseca nella consueta conferenza stampa della vigilia. Ecco cosa ha detto.

«Oggi ha fatto l’allenamento con noi ed è pronto per giocare. Devo dire che oggi non voglio parlare della formazione che manderò in campo» ha detto il tecnico portoghese, che in realtà ha poi detto altro sul suo gruppo. «Mkhitaryan e Perotti sono in una buona condizione fisica. Kluivert ha fastidio e non può giocare. Santon sta giocando molto bene, ha fatto due partite molto buone. Si, può giocare tre partite consecutive, ma in quella posizione abbiamo anche Spinazzola e Florenzi».

LEGGI ANCHE –>> Corriere dello Sport, la prima pagina indigna la Roma e il mondo intero

Fonseca ha parlato poi dell’avversario: «Conte è un grande allenatore, molto bravo. L’Inter è in un grande momento, ha una idea di gioco molto caratteristica. Sono sicuro che sarà una partita molto difficile» continua Fonseca, che parla anche dell’aspetto tattico: «Loro giocano con tre difensori centrali? Noi abbiamo giocato altre volte contro questo tipo di difesa, non sarà una cosa nuova per noi».

«Questa è una partita di alto livello, di quelle che vogliamo giocare. E’ una opportunità per la squadra di dimostrare di essere in un grande momento. Giochiamo contro la prima in classifica, in un grande stadio, ma per me non è un match particolare» ha detto Fonseca, che però non guarda troppo avanti, alla possibilità di scalare la graduatoria. «Io penso solo alla partita di domani contro una squadra forte, dico sempre la stessa cosa. Per me la partita più importante è sempre la prossima, in questo caso quella contro l’Inter. Il resto non conta» ha detto ancora il portoghese.

«Abbiamo preparato la partita con grande attenzione, i due attaccanti dell’Inter devono essere affrontati con coraggio e rigore difensivo» dice ancora Fonseca parlando di Martinez e Lukaku. «I nostri tifosi sono fantastici, in ogni partita li abbiamo al fianco, sono sempre con la squadra. Devo dire che mi piace molto il loro appoggio» continua il portoghese, che chiude la sua conferenza stampa parlando di Under: «Deve migliorare. E’ vero che non ha fatto una grande partita contro il Verona. E’ stato infortunato, sta migliorando, deve fare meglio tatticamente nella fase difensiva»