Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Roma-Bologna, Kolarov: “Niente drammi, testa bassa e pedalare. Ci siamo confrontati”

Roma-Bologna, Kolarov: “Niente drammi, testa bassa e pedalare. Ci siamo confrontati”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:33
aleksandar kolarov
@getty images

SERIE A ROMA BOLOGNA DICHIARAZIONI KOLAROV – Il terzino giallorosso Aleksandar Kolarov, dopo le dichiarazioni di Paulo Fonseca, anche lui ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine della partita persa per 3-2 in casa contro il Bologna (qui i voti).

Dichiarazioni Kolarov

E’ il momento delle spiegazioni. Quali dai tu?
Alla partita, non devo spiegare niente, abbiamo perso una partita che il Bologna ha meritato, tutto lì…

E’ un periodo di involuzione, ci sono sconfitte importanti nel 2020, bisogna fare un’analisi più profonda di questo momento.
Sì sì, sicuramente non siamo partita bene e ci sono nella stagione dei momenti in cui la squadra non riesce a giocare come vuole, testa giù e pedalare.

Ne hai conosciuti tanti di gruppi, è un’involuzione più tecnica, tattica, mentalità di gruppo oppure di condizione fisica?
C’è un po’ di tutto quando entri in un periodo negativo, però come più anziano del gruppo mi tengo stretto i miei amici e ora ci siamo confrontati. Bisogna lavorare, stare zitti e cercare di vincere le prossime partite. Niente drammi, siamo consapevoli che non stiamo facendo quello che dobbiamo fare, questo è il calcio e dobbiamo andare avanti.

Un po’ di nervosismo in campo, abbiamo visto che ti sei attaccato con il pubblico.
No no, tutto tranquillo

Cosa dovevate fare e non avete fatto?
Noi cerchiamo sempre di interpretare la partita come vogliamo. E’ difficile poi prenderli quando ci hanno messo sotto pressione. Il Bologna ha meritato di vincere.

Sui tanti gol presi. Cosa funziona meno?
Da inizio 2020 come minimo prendiamo 2 gol a partita. Sicuramente dobbiamo difendere meglio, soprattutto con attaccanti come quelli del Bologna. Momenti così quando non gira bene perdi lucidità anche con queste cose. Abbiamo tanta pressione addosso, i tifosi non sono contenti, ora si fanno vedere gli uomini veri, i calciatori veri e dobbiamo dimostrarlo.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!