Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Roma-Bologna, Fonseca: “Lavorare per cambiare. Sono il responsabile”

Roma-Bologna, Fonseca: “Lavorare per cambiare. Sono il responsabile”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:12
Paulo Fonseca
@getty images

SERIE A ROMA BOLOGNA DICHIARAZIONI FONSECA – Il tecnico giallorosso Paulo Fonseca ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine della partita persa per 3-2 in casa contro il Bologna (qui i voti).

Dichiarazioni Fonseca

Sulla prestazione
La squadra ha accusato molto l’ultima sconfitta con il Sassuolo. Oggi abbiamo fatto una partita tranquilla e poca sicurezza difensiva, che ha portato ai gol. La squadra ha accusato questo momento. Abbiamo avuto una reazione nel secondo tempo ma con l’espulsione è stato più difficile. E’ un problema emozionale in questo momento e sbagliamo molto in difesa.

Lei ha vinto tanti titoli, nel 2020 la Roma ha perso 4 partite, 1 vittoria e 1 sconfitta, 13 gol subiti in 6 partite. E’ arrivato il momento di cambiare realmente qualcosa, anche nel sistema di gioco e negli interpreti?
Vediamo, io so che questo non è un momento facile, ma io sono sempre il responsabile e devo pensare al cambiamento e al miglioramento, per trovare un equilibrio. Questa squadra ha fatto molte cose buone in questa stagione. E’ una questione emozionale sulla quale devo lavorare. Ho parlato con loro ‘noi possiamo perdere o vincere, ma l’importante è che abbiamo coraggio di giocare’, devo pensare a cosa possiamo fare.

Sulla fase difensiva e sulla forma fisica
Dobbiamo lavorare per cambiare, non è un dramma. Non mi piace parlare dei singoli. Sulla parte fisica, se la squadra non stesse bene non avrebbe concluso come ha concluso sia oggi che a Sassuolo, cioè attaccando, quindi non può essere una questione fisica ma solo emozionale.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!