Atalanta-Roma, Pau Lopez: «Quasi perfetti nel primo tempo»

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:38

Due gol incassati per Pau Lopez in Atalanta-Roma, sorta di spareggio per il quarto posto che ha visto vincere la squadra di Gasperini in rimonta per 2-1.

Pau Lopez ferma Papu Gomez @Getty Images

Dopo il vantaggio di Dzeko nel primo tempo, un uno-due micidiale dell’Atalanta ad inizio ripresa ha consentito agli orobici di vincere e di blindare il piazzamento Champions League. Pau Lopez ha risposto presente ogni volta che è stato impegnato, niente ha potuto in occasione delle due reti nerazzurre. Imparabile specie il tiro di Pasalic.

Il portiere spagnolo sa bene che questo ko può pregiudicare il cammino della Roma, ma analizza la prestazione della squadra. «Siamo stati quasi perfetti nel primo tempo, poi nel secondo abbiamo preso gol da calcio d’angolo e la partita è diventata più difficile. La squadra ha giocato però in modo diverso rispetto alle partite con Sassuolo e Bologna. Abbiamo perso tanti punti e per questo siamo dove siamo. Però manca tanto ed è questa la strada da seguire» ha detto ai microfoni di Dazn.

LEGGI ANCHE –>> Atalanta-Roma, le parole di Fonseca a fine gara

Nemmeno l’aggiustamento tattico di Fonseca, con Mancini davanti alla difesa, è servito a ridare solidità al reparto. «Avevamo finito l’anno in modo positivo, da inizio anno invece stiamo prendendo tanti gol. Abbiamo fatto una partita buona oggi, soprattutto difensivamente. Se guardiamo i gol subiti, il primo è arrivato su un calcio d’angolo e il secondo su un nostro errore». Il giornalista sottolinea la prodezza fatta nel primo tempo su Gomez lanciato a rete e Pau Lopez non può che spendere parole per chi lo allena. «Questo è merito di Marco Savorani, è una cosa che non facevo in Spagna».