Ancora casi di Coronavirus in serie A: uno in casa Juventus e uno al Verona

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:56

Purtroppo continuano ad emergere casi di posività al Coronavirus tra i calciatori di serie A. Dopo Rugani altri atleti della massima serie (specie in casa Sampdoria e Fiorentina) sono risultati positivi al Covid-19. Nella serata di oggi sono stati comunicati altri due casi.

PARMA, ITALY - MARCH 08: A general view during the Serie A match between Parma Calcio and SPAL at Stadio Ennio Tardini on March 8, 2020 in Parma, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
Emergenza Coronavirus

Matuidi secondo positivo in casa Juventus

“Il calciatore Blaise Matuidi è stato sottoposto ad esami medici che hanno rivelato la sua positività al Coronavirus-COVID-19. Il calciatore, da mercoledì 11 marzo, in isolamento volontario domiciliare, continuerà ad essere monitorato e a seguire lo stesso regime. Sta bene ed è asintomatico” si legge in un comunicato pubblicato dalla Juventus sul suo sito ufficiale.

LEGGI ANCHE –>> Coronavirus Valencia, esito negativo per il tampone di Florenzi

Il comunicato del Verona

Hellas Verona FC comunica che Mattia Zaccagni è stato sottoposto ad esami medici che hanno evidenziato la sua positività al Coronavirus-COVID-19. Il calciatore, così come tutta la squadra, prolungherà il già attivato isolamento volontario domiciliare sino al prossimo 25 marzo, continuando ad essere monitorato. Zaccagni sta bene: nei giorni scorsi ha avuto solo qualche linea di febbre.