Retroscena Malcom: “Ero felice di andare alla Roma, ma il Barcellona…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:02
Malcom
Malcom @ Getty Images

RETROSCENA ROMA MALCOM BARCELLONA – Nell’estate del 2018 dopo giorni intensi di trattative la società giallorossa stava per far approdare il suo nuovo acquisto nella capitale: Malcom. Qualcosa però è andato storto e l’esterno offensivo del Bordeaux qualche giorno dopo venne ufficializzato dal Barcellona per 41 milioni di euro più 1 di bonus.

Malcom dalla Roma al Barcellona

Il calciatore ha rilasciato un’intervista al portale ‘footmercato.net’, nella quale ha parlato proprio del suo mancato arrivo nella capitale: “Non sapevo i dettagli riguardo alle trattative tre le società, ma ero felice di andare alla Roma. Poi però il presidente Stéphane Martin non mi ha lasciato andare perché il Barcellona aveva fatto un’offerta più alta al Bordeaux. Essendo un sogno che si realizza non potevo dire di no e ho scelto di vestire la maglia del Barca”.

Malcom e l’esperienza al Barcellona

Avventura in Spagna che è durata molto poco quella del brasiliano nel club azulgrana, visto che nell’agosto del 2019, quindi solamente 12 mesi dopo, l’ex Bordeaux saluta il Barca accasandosi allo Zenit San Pietroburgo per 40 milioni di euro e 5 di bonus, oltre ad una percentuale sulla futura rivendita. Il primo gol ufficiale del calciatore con la casacca del club russo è arrivato solamente sabato scorso, nella vittoria per 7-1 contro l’Ural.