Home Calciomercato Roma - Notizie dell' As Roma calciomercato Calciomercato Roma, c’è una squadra intera da piazzare

Calciomercato Roma, c’è una squadra intera da piazzare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:30

L’emergenza Coronavirus come sappiamo non solo sta creando drammi dal punto di vista umano, con migliaia e migliaia di vittime in tutto il mondo. Ma sta mettendo in ginocchio anche l’economia mondiale. E anche le squadre di calcio, che del resto sono delle aziende, hanno difficoltà dal punto di vista economico.

gianluca petrachi
Gianluca Petrachi @Getty Images

E così dal prossimo calciomercato non ci possiamo certo aspettare faville. Ogni club proverà a muoversi con arguzia senza spendere vagonate di milioni di euro. E non certo per essere tirchi ma perché di soldi in giro ce ne sono e ce ne saranno pochi. Un bel problema anche per la Roma che – come sottolinea Il Messaggero – ha tanti giocatori in esubero da piazzare. Ma non da svendere, per motivi di bilancio.

Una squadra intera da vendere

Tra giocatori attualmente in prestito ed esuberi la lista dei possibili partenti è lunga. Si va al portiere Olsen – oggi al Cagliari – all’attaccante Defrel, che la Roma potrebbe inserire nella trattativa per Frattesi del Sassuolo come parziale contropartita. Il Feyenoord ha già fatto sapere di non avere le possibilità per riscattare Karsdorp e anche il Lipsia al momento non sembra poter riscattare Schick, che pure in Germania ha fatto vedere grandi cose.

LEGGI ANCHE –>>Roma, l’arma in più si chiama Diawara

Anche a centrocampo ci sono fior di giocatori che cercano una sistemazione definitiva, come Coric, Gonalons e soprattutto Nzonzi. Il Valencia non riscatterà Florenzi e l’ex capitano difficilmente rimarrà nella capitale. Infine ci sono quei giocatori attualmente in rosa ma dei quali la Roma non farebbe un dramma in caso di partenza, ovvero Juan Jesus, Fazio e Perotti. Perché sarà fondamentale tagliare il monte ingaggi per la prossima stagione.

E poi c’è Pastore

Nella lunga lista dei giocatori in partenza da Roma c’è pure l’argentino Javier Pastore, che a causa dei ripetuti infortuni non ha potuto esprimere al meglio il suo talento in giallorosso. Il suo ingaggio è uno dei più pesanti dell’intera rosa e non sarà facile trovare un club disposto ad accollarselo. Tanto più complicato pensare ad una squadra che possa sborsare tanti milioni di euro per il suo cartellino.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!