Calciomercato Roma, che occasioni in Eredivisie

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:28

L’Eredivisie, il campionato olandese, non potrà ripartire prima del prossimo 1 settembre. Questa è stata, di fatto, la decisione del governo, con il primo ministro Rutte, che ha preso questa decisione al fine di contenere l’emergenza Coronavirus anche per i prossimi mesi. Una decisione che un po’ ha fatto storcere il naso agli sportivi, anche in considerazione del fatto che ad esempio le scuole saranno riaperte dal prossimo 11 maggio.

gianluca petrachi
Gianluca Petrachi @Getty Images

Ancora non si sanno quali saranno le decisioni che saranno prese dai vertici del calcio olandese. Si pensa che si possa assegnare a tavolino il titolo all’Ajax, che era primo in classifica nel momento in cui è stata decretata la sospensione dei campionati. Quel che è sicuro è che in questi mesi si aggiungeranno per i club altri mancati guadagni e che dunque diversi calciatori potrebbero lasciare l’Eredivisie a prezzi decisamente contenuti.

LEGGI ANCHE —>>Calciomercato Roma, Psg e Juve su un talento della Primavera

Anche la Roma guarda con interesse all’Eredivisie, dove milita uno degli obiettivi per il centrocampo giallorosso. Parliamo del centrocampista dell’Ajax Graverbech, giovane mediano dal fisico importante e dai grandi margini di crescita. E’ un classe 2002 che i giallorossi stanno seguendo da tempo e che magari ora potrebbero prendere ad un prezzo alla portata.

Fari puntati pure su quelli che sono considerati i giovani emergenti del calcio olandese, su tutti Stengs e Boadu, rispettivamente esterno offensivo e attaccante dell’Az Alkmaar. Talenti pure sui quali investire potrebbe essere un’occasione.

Di contro difficilmente il Feyenoord eserciterà l’opzione di riscatto legata a Rick Karsdorp, attualmente in prestito. Il terzino destro è stato autore di una stagione importante in patria e il club avrebbe voluto trattenerlo. Ipotesi che però al momento sembra essere davvero molto complicata.