Calciomercato Roma, concorrenza per Mertens e Vertonghen

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:15

Lavoro duro in vista per il direttore sportivo Gianluca Petrachi. Il calciomercato della Roma nella prossima estate infatti non si preannuncia affatto facile, perché un po’ tutte le squadre sono alle prese con gli stessi problemi. L’emergenza Coronavirus ha purtroppo portato anche a problemi economici per le aziende, a causa dei mancati incassi del periodo.

@ Getty Images

Questo vale anche per le squadre di calcio, per cui in estate ci saranno pochi soldi da spendere per le compravendite dei calciatori. Più facile che ci siano scambi, che si guardi all’elenco dei parametri zero o che si pensi alla promozione di qualche giovane talento del settore giovanile.

La Roma sta già sondando alcuni giocatori che potrebbero arrivare nella capitale, ma deve fare i conti come detto con una concorrenza davvero molto agguerrita. E con un tetto salariale che non dovrà essere sforato.

LEGGI ANCHE –>>Serie A, nuove ipotesi sulla ripartenza

Calciomercato Roma: la concorrenza per i belgi

Uno dei sogni della Roma è Mertens, attaccante ormai di 33 anni ma che ha dimostrato di essere un cannoniere principe della nostra serie A. Giocatore rapido e tecnico, saprebbe ben integrarsi in qualsiasi modulo. Non è più sicuro il suo rinnovo con il Napoli, viste anche le sue richieste di un contratto triennale. La Roma lo segue con interesse, ma – come riporta la Gazzetta dello Sport – sulle sue tracce c’è anche l’Inter. Con Lukaku che ben sarebbe felice di accogliere il suo connazionale.

Stesso discorso che vale anche per Vertonghen. Il club nerazzurro pare essere il concorrente principale della Roma in Italia per il difensore belga, che alla fine di questa stagione sarà libero di accasarsi altrove dopo l’esperienza con il Tottenham. Un rinforzo di qualità ed esperienza per tutti e la Roma in difesa potrebbe averne davvero bisogno.