Calciomercato Roma, rivoluzione in difesa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:19

Uno dei reparti che sarà maggiormente rivoluzionato in estate nel calciomercato Roma potrebbe essere la difesa. Anche perché al momento c’è un grosso punto interrogativo oltre a quelli degli esterni e si chiama Chris Smalling. La permanenza del centrale inglese diventa sempre più complicata.

Junior Firpo roma
@getty images

Il Manchester United non fa sconti per il difensore, continua a chiedere venti milioni. Una somma decisamente alta per un giocatore che ha comunque superato i trent’anni. Per questo motivo la Roma sta guardando alla lista dei futuri svincolati e potrebbe accelerare per arrivare a Jan Vertonghen, 33 anni, giocatore del Tottenham e perno della nazionale del Belgio. Un giocatore d’esperienza che però ha un ingaggio che al momento è fuori dai parametri giallorossi, visto che supera i 3 milioni di euro.

LEGGI ANCHE –>>Serie A, problema tamponi. E rispuntano i playoff

Calciomercato Roma: si cambia sugli esterni

A destra c’è ancora un vero e rebus da sciogliere, visto che Florenzi – che tornerà dal prestito al Valencia – difficilmente sarà confermato. Il titolare potrebbe essere Zappacosta, ma c’è da convincere il Chelsea a cedere il giocatore in prestito per un’altra stagione. Altrimenti si proverà a prendere Faraoni del Verona, giocatore che però ha tanti corteggiatori.

Diverse le strategie per la fascia sinistra. Come riporta la Gazzetta dello Sport la Roma potrebbe fare un tentativo per Biraghi della Fiorentina, offrendo come contropartita Spinazzola. Uno scambio praticamente alla pari. Ma il nome caldo sarebbe quello di Junior Firpo, 24 anni, terzino sinistro del Barcellona. Un giocatore che i giallorossi starebbero seguendo da tempo. Considerato il suo prezzo, 25 milioni, e considerato anche il momento economico che per tutti non è certo florido, è probabile che la Roma possa chiedere un prestito con diritto di riscatto.