Roma, quando torna Zaniolo? Le parole del professor Mariani

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:34

E’ il giocatore sul quale la Roma intende costruire il suo futuro, il campione da crescere e far definitivamente esplodere. Nicolò Zaniolo non ricorderà certo favorevolmente questo 2020. Un po’, come tutti noi, per l’emergenza Coronavirus che ci costringe a tante rinunce. E poi, ovviamente, per il grave infortunio che lo ha costretto ai box, a tanti sacrifici, a tanto lavoro.

Zaniolo @ Getty Images

Non ci sono dubbi sul fatto che tornerà più forte di prima, così come non ci sono dubbi che sarà uno dei protagonisti del prossimo Europeo, rinviato al 2021. Difficilmente sarebbe potuto essere nella lista dei convocati di Mancini quest’anno, ma lo slittamento di questo torneo forse gli ha dato ancora più forza e voglia di tornare al più presto in campo.

LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Roma, parla il papà di Perotti sul futuro del figlio

La domanda che tanti tifosi si stanno facendo è se Zaniolo potrà tornare già a disposizione per questa stagione che potrebbe riprendere – il condizionale è d’obbligo – a metà del mese di giugno per concludersi a fine luglio. Un mese e mezzo nel quale sarebbero tanti gli impegni a cui far fronte. Di sicuro il numero 22 della Roma non sarà affatto rischiato. Il suo recupero procedere bene ma l’obiettivo del club è quello di averlo al top all’inizio del prossimo campionato.

Il parere del professor Mariani su Zaniolo

«Il ginocchio è guarito, non ho nemmeno più bisogno di visitarlo» ha detto il professor Mariani, il chirurgo che l’ha operato, alla Gazzetta dello Sport. Lo stesso luminare apre anche un piccolo spiraglio per il ritorno in campo a breve di Zaniolo. «Se il campionato ricominciasse a giugno, come in tanti sperano, l’ultima giornata si disputerebbe alla fine di luglio, e può essere che Nicolò per quel giorno possa essere in campo, magari anche solo per qualche minuto».