Home Non Solo Roma - Notizie delle altre squadre Serie A, Spadafora: «Decidiamo la prossima settimana»

Serie A, Spadafora: «Decidiamo la prossima settimana»

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:06

La ripresa della serie A è uno degli argomenti più dibattuti degli ultimi tempi. Ancora non si sa se il campionato potrà riprendere o meno, nel frattempo però i giocatori si stanno già allenando individualmente e sono iniziati i test.

Vincenzo Spadafora
@getty images

La positività al Coronavirus che è stata rilevata in alcuni calciatori sono comunque un campanello d’allarme. Nulla dovrà essere lasciato al caso e bisognerà seguire alla lettera il protocollo medico-scientifico. Per il momento dunque nessuna decisione è stata presa. Si naviga a vista, anche se il tempo inizia a stringere.

LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Roma, il punto reparto per reparto

Serie A: le parol di Spadafora

Questo lo sa bene anche il ministro dello Sport Spadafora, che ai microfoni di Seilatv Bergamo ha fatto il punto della situazione. «Prima del 18 maggio sapremo l’andamento dei contagi dopo le riaperture della Fase 2. Poi avremo il responso del Comitato Tecnico Scientifico per capire se saranno superate le perplessità sul protocollo Figc. Con questi due elementi poi potremo decidere» ha detto riguardo la ripartenza del campionato.

Tuttavia, come detto, i primi test effettuati sui giocatori di alcune squadre di serie A non sono stati del tutto incoraggianti, visti che si sono verificati più casi di positività al Coronavirus. «Le notizie degli ultimi contagi in alcune squadre non fanno ben sperare, fino a quando non sapremo l’esatta evoluzione sanitaria non potremo dare risposte certe. La parola d’ordine è sempre stata prudenza e ciò che è successo nelle ultime 24 ore non aiuta» ha detto ancora Spadafora.

Per il momento, tra i grandi campionati europei, solo la Bundesliga è sicura di ripartire: lo farà il prossimo 16 maggio con le partite della 26esima giornata.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!