Calciomercato Roma, papà Zaniolo: “Kean giocatore top, Nicolò potrà aiutarlo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:27
zaniolo kean
@getty images

CALCIOMERCATO ROMA KEAN PAPA’ ZANIOLO – Un possibile e concreto obiettivo per l’attaccato giallorosso nella prossima sessione di calciomercato è Moise Kean. L’attaccante italiano classe 2000, prelevato la scorsa estate dall’Everton per 27,5 milioni di euro dalla Juventus, piace alla Roma e al suo diesse Gianluca Petrachi.

Zaniolo-Kean, si riforma la coppia?

L’obiettivo del direttore sportivo del club capitolino è quello di affiancare un giovane, ma affermato e talentuoso, attaccante a Edin Dzeko, per disputare le due o tre competizioni che verranno. A proposito di questo, ne ha parlato il padre di Nicolò Zaniolo, Igor, tornando anche a parlare di episodi accaduti in passato, al sito del Corriere dello Sport.

Papà Zaniolo su Kean

Nicolò mi ha detto che Kean è un bravissimo ragazzo, a prescindere da qualche comportamento fuori dalle righe. È normale che dovrà un po’ trattenere la sua esuberanza. I ragazzi sono giovani, avrebbero voglia di fare cose normali, ma non possono perché sono al centro dell’attenzione”. Su alcuni errori fatti nel passato (come il presentarsi in ritardo lo scorso giugno ad una seduta di allenamento, ndr): “Le cose bisogna farle in due, e in quel discorso ci è entrato anche mio figlio: Nicolò ha capito gli errori fatti e, qualora Moise dovesse approdare alla Roma, spero possa aiutarlo a superare questa fase. Anche perché Kean se sta bene con la testa può diventare tra i migliori attaccanti d’Europa”.

VALORE KEAN – “Quello è stato un po’ più grave, soprattutto per il dovere che hanno i giocatori di dare il buon esempio – conclude Igor Zaniolo –. Ma se la Roma riuscisse a fare questo acquisto e Moise riuscisse a frenare questa esuberanza, sarebbe un giocatore top. Potrebbe giocare ovunque: sulla fascia, come centravanti, anche insieme a Dzeko. E ha solo vent’anni…”.