Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Serie A: la data dei recuperi e le modifiche alle regole del...

Serie A: la data dei recuperi e le modifiche alle regole del calciomercato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:11

La Serie A si prepara al via libera: precedenza ai recuperi. Intanto la Figc effettua delle modifiche alle regole del calciomercato.

Serie A
@getty images

Ormai ci siamo: la Serie A è pronta a ripartire e a tal proposito decisiva sarà la riunione che ci sarà giovedì 28 maggio tra il ministro dello Sport Spadafora e i vertici del calcio, da cui uscirà fuori la data ufficiale della ripartenza. Secondo quanto riportato da Sport Mediaset, la Lega di Serie A avrebbe già le idee chiare su come programmare la ripartenza del campionato. Il 13 giugno verrebbero disputati i quattro recuperi che si devono ancora giocare: Atalanta-Sassuolo, Inter-Sampdoria, Verona-Cagliari e Torino-Parma.

Così facendo le squadre arriverebbero alla ripartenza vera e propria del 20 giugno con lo stesso numero di partite disputate. Da quel momento in poi mancherebbero da giocare dodici giornate di campionato per tutti i club. Così facendo il campionato riuscirebbe a terminare comunque entro la data limite del 2 agosto.

LEGGI ANCHE ->>Calciomercato Roma, le ultime sul futuro di Cetin

Serie A
ROME, ITALY – NOVEMBER 02: A detail of the new Serie A ball HI- VIS before the Serie A match between AS Roma and SSC Napoli at Stadio Olimpico on November 2, 2019 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Serie A: le modifiche al calciomercato

Il Consiglio Federale di oggi ha deliberato due importanti modifiche per quanto concerne il futuro del calciomercato della Serie A. La prima riguarda gli accordi preliminari. Verrà permesso alle società – in deroga alle normative vigenti – di stipularli e depositarli dal 1° giugno fino al 31 agosto 2020. In tal modo il calciomercato estivo ripartirà anche durante l’eventuale ritorno della Serie A. Il secondo invece riguarda le variazioni di tesseramento per i “Giovani di Serie”. Di seguito le modifiche complete.

Accordi preliminari
Richiamata la normativa di cui all’art. 105 commi 1 e 2 delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C., è consentito alle società ed ai calciatori di stipulare e depositare presso la piattaforma telematica federale accordi preliminari da lunedì 1° giugno 2020 e fino a lunedì 31 agosto 2020. In deroga a quanto previsto dalla normativa vigente, saranno consentiti in questo periodo accordi tra società appartenenti allo stesso campionato e/o girone in costanza di svolgimento dei campionati stessi. I preliminari pervenuti dopo il 31 agosto 2020 saranno passati agli atti privi di efficacia.

Variazioni di tesseramento
Le variazioni di tesseramento possono essere inoltrate con le modalità e nei termini seguenti:

a) Calciatori “Giovani di Serie” – art. 39/1 N.O.I.F.

In deroga a quanto previsto nel C.U. 117/A del 16 maggio 2019, il tesseramento dei calciatori “Giovani di Serie” (primo tesseramento o tesseramento da lista di svincolo) può essere richiesto fino a venerdì 31 Luglio 2020. La data di deposito delle richieste presso la piattaforma federale telematica stabilisce ad ogni effetto la decorrenza del tesseramento.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!