Calciomercato Roma, acquisti finanziati coi soldi degli sceicchi

0
2

Calciomercato Roma, la strategia di Petrachi è quella di finanziare gli acquisti con i soldi ricavati dalla cessione di Schick che interessa al Newcastle.

Calciomercato Roma
Gianluca Petrachi (Getty Images)

Il primo passo di una sessione estiva di calciomercato che si preannuncia infuocata sarà quello di vendere Patrick Schick al migliore offerente. Il direttore sportivo Gianluca Petrachi consapevole del potenziale del ragazzo messo in mostra finalmente in questa stagione in Bundesliga non vuole fare sconti. Anche perché quasi tutte le trattative in entrata verranno finanziate proprio dai soldi ricavati dalla cessione del ceco. Petrachi non intende fare sconti al Lipsia: o arrivano i 29 milioni di euro pattuiti a stagione per il diritto di riscatto o lo si offrirà altrove. Il Lipsia nonostante i 55 milioni in arrivo dal Chelsea per Werner, a oggi ha offerto – secondo quanto riportato dall’edizione odierna del “Corriere dello Sport” – solo venti milioni per l’attaccante. 

LEGGI ANCHE –>> Calciomercato Roma, incrocio Kluivert-Mkhitaryan con l’Arsenal

Calciomercato Roma
Schick (Getty Images)

Calciomercato Roma, in soccorso i soldi degli sceicchi

Se Schick secondo quanto riportato dalla stampa spagnola si sarebbe proposto anche al Real Madrid come vice Benzema, l’obiettivo della Roma è chiaramente quello di fare cassa senza scendere sotto i 25 milioni di euro. Con la speranza di strapparne 30. In soccorso alla Roma potrebbero arrivare i soldi degli sceicchi.

Il Newcastle, scrive il “Corriere dello Sport”, è infatti interessato all’acquisto di Schick. Ancora il passaggio di proprietà con l’ingresso nel club inglese di Mohammed bin Salman, sceicco pronto a investire una barca di soldi per i Magpies, non è ufficiale. Nonostante le polemiche, la trattativa è ormai in dirittura d’arrivo. Il club di Premier League sarà comprato dal Public Investment Fund, il fondo sovrano controllato dal principe ereditario Mohammed bin Salman. E con tanti soldi a disposizione, arrivare a un profilo come Schick battendo la concorrenza di altri club sarebbe abbastanza facile.