Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Roma, il piano di Fienga per evitare il tracollo

Roma, il piano di Fienga per evitare il tracollo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:50

Sono giorni caldi in casa Roma. Non solo perché a breve la squadra giallorossa sarà impegnata in serie A per cercare la difficile rincorsa al quarto posto. Sono le questioni societarie a tenere banco ormai da settimane.

Da giorni ormai si parla della possibile rottura tra il presidente Pallotta e il direttore sportivo Petrachi, prima ancora era stata la trattativa con Friedkin per la cessione del club a tenere banco. Il Ceo Fienga insomma sarà ancor più chiamato ad un duro lavoro nelle prossime settimane.

LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Roma, rottura tra Pallotta e Petrachi

Calciomercato Roma: bisogna recuperare 100 milioni

Come riporta Il Corriere dello Sport, Fienga è pronto a sostenere Pallotta nella ricerca di un nuovo acquirente ma anche nel piano di risanamento. Certamente la cessione del club a Friedkin avrebbe sistemato i conti, ma adesso la priorità è quella di sistemare i conti e far sì che la Roma possa tenersi i suoi due gioielli, Zaniolo e Pellegrini. Non solo, perché in ogni caso bisognerà anche regalare a mister Fonseca le pedine richieste per far sì che i giallorossi possano restare al top in Italia e in Europa.

Come ad esempio Pedro, che avrebbe già detto sì alla possibilità di vestire il giallorosso. Il piano di Fienga e del suo staff dovrà essere dunque quello di recuperare il più possibile dalla cessione dei cosiddetti “esuberi”. Secondo i calcoli della società sono 14 i giocatori in partenza, che potrebbero fruttare una somma di circa 100 milioni di euro.

Certo è che una vittoria in Europa League o la conquista del quarto posto al termine di questo campionato renderebbero senz’altro tutto più semplici, visti gli introiti che potrebbero portare nelle casse giallorosse.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!