Zaniolo risponde a Spinazzola e annuncia: “Due-tre settimane e sono in gruppo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:37
Veretout
Veretout, Spinazzola e Zaniolo @ Getty Images

NOTIZIE AS ROMA DICHIARAZIONI ZANIOLO SPINAZZOLA – Manca ormai una settimana al calcio d’inizio tra la Roma e la Sampdoria, partita che sancirà il ritorno in campo ufficiale dei giallorossi contro i blucerchiati che, invece, a loro volta apriranno la stagione domenica sera alle ore 21:45 allo Stadio Meazza di San Siro contro l’Inter di Antonio Conte.

LEGGI ANCHE –> Cessione Roma, Friedkin pronto ad un’offerta cash

Zaniolo svela quando tornerà

Zaniolo
Niccolò Zaniolo (Getty Images)

In una diretta Instagram del profilo ufficiale della AS Roma si è reso protagonista Leonardo Spinazzola, che è stato il più votato sulla piattaforma ‘Socios‘. L’esterno giallorosso per un breve tratto ha intervistato in diretta anche Nicolò Zaniolo, ormai prossimo al ritorno in campo dopo il brutto infortunio di gennaio contro la Juventus.

Lo stesso calciatore ha svelato che tornerà in gruppo tra due o tre settimane, annunciando così in via del tutto ufficiale quando potrà allenarsi insieme ai suoi compagni.

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Roma, è fatta per Pedro: contratto biennale

Queste le dichiarazioni “Ringrazio i tifosi che mi hanno votato sull’app Socios per fare questa diretta. Sto bene, mi sono operato e respiro meglio. Ancora due o tre settimane e torno con la squadra”. Poi parlano dell’esperienza di gioco con Fifa: “All’inizio perdevo, ora non perdo più con nessuno – ha detto Zaniolo -. Se Radja vuole giocare con me io ci sono. Ora mi riposo, poi torno a casa e gioco a Fifa. Saluto e ringrazio tutti, sempre forza Roma!

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Roma, in uscita Gonalons e Schick: le ultime

Dichiarazioni Spinazzola

“Sono carico per questo nuovo inizio di campionato, non vediamo l’ora. Sarà sicuramente diverso senza l’apporto del pubblico ma non vediamo l’ora. Allenarsi senza un obiettivo era difficile, adesso sono circa 20 giorni che sappiamo qual è il nostro obiettivo. Sarà bello ma difficile, vedere l’Olimpico vuoto non so come sarà. Ora pensiamo alla Sampdoria, poi vogliamo tornare in Champions League”.