Kjaer infortunato, Milan nei guai: con la Roma difesa da inventare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:32

Il difensore del Milan Simon Kjaer è uscito dal campo nella partita contro il Lecce per un problema al ginocchio destro: la sua presenza in campo contro la Roma sembra ormai da escludere.

Milan
L’allenatore del Milan Pioli (Getty Images)

Nel corso della partita tra Lecce e Milan, valida per la ventisettesima giornata di Serie A, il difensore rossonero Simon Kjaer è uscito anzitempo dal campo per un problema al ginocchio destro. Il difensore danese ex Roma ha provato a restare sul terreno di gioco per un po’ stringendo i tenti, ma poi non ce l’ha fatta a continuare e ha deciso di uscire dal campo.

LEGGI ANCHE –>>Serie A, il calendario con data e orari della Roma

Milan
Duarte (Getty Images)

Milan, Kjaer ko: Pioli in emergenza

Al posto dell’infortunato Kjaer, Pioli ha mandato in campo il giovane Matteo Gabbia, unico altro centrale a disposizione, già utilizzato nella partita di Coppa Italia contro la Juventus. Un problema, quello di Kjaer, che mette nei guai l’allenatore rossonero. Leo Duarte e Mateo Musacchio, gli altri due centrali, sono infatti fuori anche loro per infortunio. Per l’ex Villarreal la stagione è già terminata, mentre il brasiliano è sulla via del recupero ma la partita contro i giallorossi in programma domenica potrebbe arrivare troppo presto.

Oltre a Gabbia possibili alternative nel ruolo di difensore centrale potrebbero essere Calabria o Kessie, arretrato a centrocampo. Un ruolo, quello di difensore centrale, ricoperto ai tempi del Cesena ma finora mai in rossonero. L’unico titolare a disposizione è un altro ex giallorosso, Romagnoli. In attacco invece il Milan spera di recuperare Ibrahimovic. Lo svedese prenderebbe il posto di Rebic, schierato contro il Lecce nel ruolo di attaccante centrale, con Bonaventura, Calhanoglu e Castillejo (a segno nel primo tempo) a supporto.

LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Roma, due argentini tra i possibili acquisti