Roma-Sampdoria, Laura Rossetti: “Ferrero è fiducioso, io un po’ meno”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:24

Roma-Sampdoria vedrà il ritorno in campo dei giallorossi dopo il lungo stop per l’emergenza coronavirus: ASRL ne ha parlato con Laura Rossetti, giornalista della rivista “Sampdoria Club”, che ha fatto il punto della situazione in casa blucerchiata.

Roma-Sampdoria
Il presidente della Sampdoria Ferrero (Getty Images)

Roma-Sampdoria è ormai dietro l’angolo. Sarà una partita molto particolare perché sarà la prima gara dei giallorossi dopo il lockdown. La squadra di Fonseca dovrà cercare la vittoria. La squadra blucerchiata vista la classifica dovrà fare di tutto per fare risultato. La redazione di ASRL ha raggiunto Laura Rossetti, giornalista della rivista ‘Sampdoria Club’.

Quale è la situazione al momento a Genova sponda Sampdoria?
Purtroppo è una situazione surreale e come si suol dire sta andando tutto gambe all’aria. Da una parte i tifosi che protestano per quanto riguarda la ripresa del campionato. Non solo per il fatto che non possono entrare allo stadio, anche per tutta la situazione che si è creata intorno alla ripartenza. Per quanto riguarda la società il presidente Ferrero ha dichiarato di essere fiducioso, io lo sono un po’ meno.

Quaglierella in questi anni è stato un uomo chiave della Sampdoria. Domani lo vedremo in campo?
Ti dico che purtroppo quest’anno Quagliarella non è l’attaccante degli anni passati, sta avendo qualche piccolo problema soprattutto a livello fisico infatti domani probabilmente non giocherà la partita. L’attacco blucerchiato sarà affidato a La Gumina visto il rendimento di Gabbiadini.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, comunicato ufficiale su Vertonghen

Roma-Sampdoria
La giornalista Laura Rossetti

Cosa ne pensi della gestione di Ranieri?
Ranieri se non sbaglio qualche tempo veniva chiamato l’aggiustatore, e voi Roma ne sapete qualcosa. Per fare una battuta il tecnico romano è abituato a rimediare agli sbagli di Di Francesco, ma era sicuramente difficile fare peggio del tecnico abruzzese. Qui a Genova però quando è stato annunciato mister Di Francesco c’era un entusiasmo che non si vedeva da tempo.

Roma-Sampdoria: che partita ti aspetti?
Domani mi aspetto una gara sicuramente molto impegnativa per la Sampdoria. Spero di rivedere la squadra del secondo tempo contro l’Inter cosi da essere almeno soddisfatti della prestazione. Mi aspetto sicuramente una Roma che farà di tutto per vincere la partita.

Quale potrebbe essere la formazione titolare della Sampdoria di domani?
Domani la Sampdoria si schiererà con il classico 4-4-2 di Ranieri con Audero in porta. I quattro difensori saranno Bereszynski Tonelli, Colley e Murru a centrocampo troveremo Depaoli, Vieira, Ekdal e Linetty in attacco Gabbiadini e La Gumina.

A cura di Danilo Conforti