Calciomercato Roma, le nuove strategie senza Petrachi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:49

Calciomercato Roma, accantonato Petrachi ecco chi è il nuovo direttore sportivo e quale sarà la regia dietro le future trattative e operazioni.

Calciomercato Roma
Gianluca Petrachi (Getty Images)

Senza Petrachi, la Roma pensa al futuro e al calciomercato che verrà. Il “Corriere dello Sport” in edicola oggi fa il punto su chi sarà il direttore sportivo e quale sarà la regia dietro le operazioni e trattative in arrivo.

Un ritorno di Massara, oggi avversario nel Milan, pare ormai da escludere. Il presidente della Roma Pallotta ha già bocciato il direttore sportivo cresciuto a suo tempo sotto le direttive di Sabatini. Il suo ritorno a Roma a settembre è complicato, nonostante i rapporti con Baldini siano buoni buoni. A proposito di Baldini, fin quando ci sarà Pallotta, a meno di una cessione a Friedkin, la Roma resterà così, con De Sanctis direttore sportivo facente funzioni e dietro la regia di Baldini.

Franco Baldini

Calciomercato Roma, nuova strategia in mediana: spunta lo scambio

Calciomercato Roma, la regia di Baldini

Sarà Baldini a condurre le principali operazioni di calciomercato della Roma. In particolare per le tante trattative in cui sono coinvolti i club di Premier League. Ci sono i tentativi per Smalling e Mkhitaryam, con Manchester United e Arsenal da convincere, nell’ultimo caso anche con una possibilità di scambio.

Baldini potrà godere della collaborazione dei procuratori più vicini alla Roma, come Giuffrida e Busardò, con l’obiettivo principale di trovare una sistemazione ai quattordici giocatori in esubero rimasti in organico. Perché una delle principali accuse fatte a Petrachi, dietro forse anche al suo allontanamento oltre allo scontro con Pallotta, è quello di non essere riuscito a piazzare gli esuberi.

Il piano per la prossima stagione, oltre all’importanza di fare delle plusvalenze, prevede un taglio netto della rosa attuale, con relativo abbattimento del monte ingaggi.