Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Roma, contro l’Udinese altra rivoluzione in formazione?

Roma, contro l’Udinese altra rivoluzione in formazione?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:15

La Roma adesso deve voltare subito pagina. Archiviato il ko contro il Milan che ha fatto sì che il quarto posto sia diventato sempre più complicato da raggiungere, adesso per i giallorossi è già tempo di guardare alla prossima partita.

Roma
Paulo Fonseca @Getty Images

Giovedì sera la squadra di Paulo Fonseca dovrà vedersela contro l’Udinese, squadra che è reduce dalla sconfitta casalinga contro l’Atalanta ed è in piena lotta per non retrocedere. I friulani venderanno cara la pelle con l’obiettivo di portare a casa un risultato positivo.

La Roma dal canto suo non ha alternative alla vittoria. D’ora in poi sono vietati i passi falsi per una squadra che deve stare attenta anche a non perdere il quinto posto, visto che il Napoli da dietro sta arrivando fortissimo.

LEGGI ANCHE — > I voti di Milan-Roma 2-0: Dzeko spreca, Veretout non basta

Roma-Udinese, Fonseca cambia ancora

L’allenatore giallorosso ha dimostrato di voler dare spazio a tutti i giocatori che ha in organico, con la speranza che possano essere decisivi con la loro freschezza atletica. La mossa contro il Milan non ha dato i suoi frutti, ma contro l’Udinese ci saranno sicuramente altri cambiamenti nella formazione iniziale.

La Roma infatti dovrà sicuramente fare a meno di Veretout e Pellegrini. I due centrocampisti erano diffidati e contro i rossoneri sono stati ammoniti. Scatterà dunque la squalifica automatica per un turno.

Tra i pali potrebbe tornare Pau Lopez, ormai sulla via del recupero, sulle corsie esterne Bruno Peres e Kolarov potrebbero tornare titolari. In mediana Diawara con Cristante, e se Dzeko sarà sicuramente ancora titolare, dietro di lui c’è il solito rebus. Mkhitaryan è il più in palla tra i trequartisti e potrebbe giocare dietro il bosniaco. Con Under e Kluivert (o Perotti) a completare il reparto.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!