Roma-Udinese, le probabili formazioni: i dubbi di Fonseca

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:00

Tutto pronto per Roma-Udinese, sfida che chiuderà la giornata numero 29 della serie A. Una partita che i giallorossi di Paulo Fonseca dovranno vincere a tutti i costi per tenere ancora viva la speranza di agguantare il quarto posto.

Roma

Una missione resa complicata dopo la brutta sconfitta patita contro il Milan, che ha portato a 9 i punti di vantaggio dell’Atalanta, che ha inoltre il vantaggio negli scontri diretti. Anzi la Roma adesso deve iniziare anche a guardarsi dietro visto che il Napoli si sta facendo minaccioso.

Per questo incontro Paulo Fonseca in conferenza stampa ha preannunciato delle novità. Ma non ha voluto dare delle indicazioni precise sugli uomini che manderà in campo. Le alternative di sicuro non gli mancano.

LEGGI ANCHE –>Fonseca, avviso ai detrattori della Roma. In arrivo novità di formazione

Le certezze di Fonseca sono prima di tutto le assenze. Non potranno disputare questa partita infatti Veretout e Pellegrini, che sono stati fermati dal giudice sportivo per un turno. Non ci sarà nella sua Roma ovviamente Zaniolo, che oggi festeggia il compleanno ma che dovrà ancora aspettare per rientrare in campo. E non ci sarà nemmeno Pau Lopez, che ancora non ha recuperato. Tra i pali spazio a Mirante.

Dovrebbe rivedersi Bruno Peres a destra, così come Kolarov a sinistra. Nell’Udinese attenzione all’ex Okaka, titolare insieme a Lasagna in attacco.

Le probabili formazioni di Roma-Udinese

Roma (4-2-3-1): Mirante; Bruno Peres, Mancini, Smalling, Kolarov; Villar, Cristante; Carles Perez, Pastore, Kluivert; Dzeko.
Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Jajalo, Fofana, Sema; Okaka, Lasagna.