Brescia-Roma, Fonseca: “La mia squadra è in crescita”

0
1

La Roma ha vinto con autorità sul campo del Brescia nell’anticipo del sabato della 32esima giornata di serie A. Una prova positiva da parte della squadra di Fonseca, che ha creato tanto nel primo tempo senza riuscire a trovare la via della rete. Meglio nella ripresa, quando ha sbloccato il punteggio con Fazio e poi ha dilagato.

Roma
Fonseca @getty images

Il raddoppio ha portato la firma di Kalinic, il tris invece è stato ad opera di Zaniolo. Primo gol dopo il grave infortunio per il numero 22 giallorossa e ovviamente grande gioia tra i tifosi. Paulo Fonseca nelle consuete interviste post-match ha dichiarato la sua soddisfazione per il secondo successo consecutivo e per il quinto posto che per adesso è in salvo.

LEGGI ANCHE –>>I voti di Brescia-Roma 0-3, Zaniolo torna al gol

Roma, le parole di Paulo Fonseca

Ai microfoni di Roma Tv l’allenatore giallorosso ha sottolineato come “nel primo tempo abbiamo avuto molte opportunità per trovare la via del gol. Abbiamo giocato una buona partita. Un successo che continua a dare serenità al gruppo romanista, con Fonseca che sembra aver ritrovato i suoi uomini. “Ho detto ai miei calciatori che non si può cambiare il passato, bisogna guardare sempre al futuro. Abbiamo fatto bene nella prima parte della stagione e quindi ho detto loro che la nostra vittoria col Parma sarebbe stata inutile se non avessimo vinto qui. Abbiamo dimostrato le nostre qualità e meritato di vincere” ha detto Fonseca.

“Vincere ci dà fiducia – ha concluso l’allenatore – e non cambiare sempre molto è importante, la squadra sta crescendo sotto tanti aspetti. Non guarderò la partita del Milan, noi dobbiamo pensare a vincere le nostre. E ora dobbiamo pensare alla prossima gara, a Verona non sarà una partita facile”.

LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Roma, non solo Spalletti, c’è un ritorno di fiamma in serie A