Cessione Roma, Friedkin torna all’assalto: ecco l’offerta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:44

La cessione Roma continua ad essere uno degli argomenti più dibattuti dai tifosi giallorossi, che sperano in un futuro roseo ovviamente per la loro squadra.

Cessione Roma

James Pallotta, presidente del club, ha intenzione di passare la mano ma per adesso non ha accettato la corte di Dan Friedkin. Sullo sfondo ci sarebbe anche una cordata sudamericana e si era parlato anche di un interessamento (poi smentito) da parte di un fondo del Kuwait. Ora potrebbero esserci delle importanti novità riguardo la cessione della società giallorossa. Che riguardano nuovamente l’uomo d’affari statunitense.

LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Roma, il Cagliari ci prova per Juan Jesus

Cessione Roma, ecco l’offerta di Friedkin

Come riporta quest’oggi Milano e Finanza, nei giorni scorsi Dan Friedkin è tornato in pressing per acquistare la società giallorossa bussando alla porta di Pallotta. L’imprenditore americano avrebbe pronta una nuova offerta. Non cambiererebbe di fatto la somma da investire, ovvero 490 milioni di euro, ma il suo esborso ora sarebbe tutto cash. Una soluzione da Pallotta starebbe valutando. I due imprenditori si sarebbero concessi una decina di giorni per valutare il tutto.

Il quotidiano economico dunque riporta fine mese come la data nella quale si saprà se Pallotta avrà accettato o meno l’offerta di Friedkin, intenzionato a mettere poi nelle casse della Roma una somma di 90 milioni come aumento di capitale riservato. In questo modo sarebbero scongiurate le cessioni più dolorose.

LEGGI ANCHE –>>Futuro Roma tutto da scrivere, tra cessione e sponsor: le ultime