Calciomercato Roma, rottura con Zaniolo: gli scenari possibili

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:45

Calciomercato Roma, secondo “La Repubblica” Zaniolo non parla con i compagni da giorni dopo l’attacco pubblico di Fonseca con cui il rapporto è deteriorato. Pronto l’intervento del procuratore Vigorelli, ma la società non intende cederlo.

Calciomercato Roma

Situazione potenzialmente esplosiva in casa Roma. Il caso Zaniolo non è rientrato e anzi rischia di diventare una bomba ad orologeria. Secondo quanto riportato dal giornalista Matteo Pinci in un articolo pubblicato sull’edizione odierna di “La Repubblica”, tra il giovane campione e l’ambiente Roma si è rotto qualcosa.

Nicolò non parla con nessuno dal post partita di Roma-Verona. Attaccato duramente nello spogliatoio da alcuni compagni per non avere aiutato in fase difensiva negli ultimi minuti della partita, è rimasto scosso. E non ha trovato la protezione di Fonseca che anzi ha pubblicamente dato ragione ai compagni che lo hanno accusato.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, la rivelazione di Marotta su Zaniolo

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Roma, la Juventus pronta a rilanciare per Zaniolo

Calciomercato Roma
Zaniolo (Getty Images)

Calciomercato Roma, cessione Zaniolo: gli scenari possibili

Il procuratore di Zaniolo Vigorelli proverà a trovare la soluzione migliore per il suo assistito, ma la Roma ha già precisato che al momento non ha nessuna intenzione di venderlo. Il presidente Pallotta è impegnato a cedere la società e non può privare la sua squadra del calciatore migliore in questa fase della trattativa.

I club che seguono gli sviluppi della vicenda con interesse non mancano. Mourinho lo vuole al Tottenham, mentre in Italia si sfidano Juventus e Inter. Marotta nonostante le smentite è interessato e in caso di cessione di Lautaro Martinez vorrebbe provare il doppio assalto a Dzeko e Zaniolo per regalarli all’allenatore Conte. La Juventus è fortemente interessata e lo preferisce a Chiesa.

La Roma non ha nessuna intenzione di cedere Zaniolo, ed eventualmente lo farebbe solo per 70/80 milioni di euro cash, senza scambi.