Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Cessione Roma: Friedkin è pronto, ultimatum Pallotta al fondo del Kuwait

Cessione Roma: Friedkin è pronto, ultimatum Pallotta al fondo del Kuwait

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:17

Cessione Roma, le trattative entrano nel vivo. Con Friedkin si può chiudere entro Ferragosto, intanto Pallotta dà l’ultimatum al fondo del Kuwait.

Cessione Roma
Il presidente della Roma James Pallotta (Getty Images)

La cessione Roma continua ad essere uno degli argomenti più caldi dell’estate giallorossa. La squadra di Fonseca sul campo ha ottenuto il quinto posto e l’elogio via social di Pallotta per gli ultimi risultati.

Ora il presidente spera, come tutti i tifosi giallorossi, in un exploit in Europa League e nel frattempo deve decidere la risposta da dare a Friedkin. Che ha presentato un’offerta nei giorni scorsi per acquistare il club.

LEGGI ANCHE –> Dzeko sempre più nella storia della Roma: vede il podio nella speciale classifica dei bomber

Cessione Roma, spunta un’altra cordata

Come rivela RomaPress al momento sembra esserci un solo imprenditore interessato all’acquisto della società giallorossa ed è Dan Friedkin. Che è già in trattativa ormai da mesi con Pallotta e che ha recentemente presentato anche una nuova offerta per rilevare la società. Tuttavia il portale edito da John Solano ha rivelato che nel frattempo l’attuale proprietà starebbe cercando anche nuovi imprenditori e avrebbe ricevuto l’interesse da parte di un gruppo di investitori del Kuwait. Che potrebbero essere interessati alla Roma. Al momento questo consorzio di imprenditori starebbe analizzando il lato economico-finanziario della società prima di, eventualmente, formalizzare una qualsiasi offerta.

Secondo quanto riportato da “Il Tempo“, il fondo del Kuwait è l’unica alternativa a Friedkin e si parla di un’offerta non vincolante già presentata. Per Pallotta bisogna passare però dalle parole ai fatti entro il 10 agosto.

Tuttavia al momento in pole position per il passaggio di consegne rimane Dan Friedkin. L’accordo potrebbe arrivare già alla fine di questa estate o comunque non oltre la fine dell’anno. Secondo “Il Tempo”, addirittura l’input arrivato ai legali sull’asse Boston-Houston è quello di preparare tutti i documenti per chiudere entro Ferragosto.

LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Roma, su Smalling doppia insidia italiana

LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Roma, su Smalling doppia insidia italiana

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!