Cessione Roma, Pallotta lascia: c’è un nuovo indizio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:44

Cessione Roma, James Pallotta potrebbe presto lasciare. Questa non è una novità, il presidente attuale ha infatti già detto di essere pronto a passare la mano.

Roma
James Pallotta @Getty Images

Del resto la trattativa con Dan Friedkin va avanti ormai da diversi mesi. Le due parti avevano trovano un accordo alla fine dello scorso anno, saltato a causa dello scoppio della pandemia. Ora sono nuovamente alla ricerca di un punto d’intesa, anche se ci sarebbe stato l’interessamento nei riguardi del club da parte di altri gruppi di imprenditori. L’offerta di Friedkin è di 575 milioni totali, dei quali 85 da versare subito nelle casse della Roma per scongiurare delle possibili cessioni dolorose.

LEGGI ANCHE –>Pedro infortunato, la Roma in apprensione: le ultime

Cessione Roma, Pallotta interessato al Newcastle

La cessione della Roma potrebbe comunque non essere molto lontana e un altro indizio lo fornisce Il Corriere dello Sport. Il quotidiano sportivo infatti oggi sottolinea come James Pallotta potrebbe sì lasciare il club giallorosso, ma potrebbe comunque rimanere nel mondo del calcio. Il Newcastle infatti sta cercando un nuovo proprietario e l’imprenditore di Boston, nonostante le smentite già fatte, potrebbe essere interessato a rilevarlo. Sono almeno questi i rumors che arrivano dall’Inghilterra. Voci che si stanno facendo sempre più d’attualità, specie ora che Pallotta sembra essere vicino a lasciare la Roma. Il Corriere dello Sport rivela anche che al suo fianco ci sarebbe ancora Franco Baldini, che del resto è già suo consulente attuale per la gestione giallorossa.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, concorrenza in serie A per Vertonghen