Roma targata Friedkin, tutte le tappe da percorrere. E Totti…

0
1
Dan Friedkin
Dan Friedkin @Getty Images

NOTIZIE AS ROMA FUTURO FRIEDKIN TOTTI – Giorni caldi, roventi, per l’insediamento della nuova proprietà della AS Roma, targata Friedkin. L’allestimento dello staff e della rosa in vista della prossima stagione è uno dei tanti step che dovrà toccare la nuova proprietà. Scegliere i dirigenti, trovare un direttore sportivo e affrontare tutta una serie di scadenze e impegni. Tanto che da qui al 31 agosto l’agenda romanista è piena di impegni che pesano, come riportato dalla ‘Gazzetta dello Sport’.

LEGGI ANCHE Calciomercato Roma, il piano ‘portieri’: da Gollini e Cragno. E Sirigu…

LEGGI ANCHE Calciomercato Roma, idea Orta (Leeds) come Direttore Sportivo

Friedkin Roma, closing e uscita borsa

Andrà in scena negli States il tanto atteso closing, con scadenza fissata a lunedì 17 agosto 2020. Subito dopo, riporta la ‘rosea’ di oggi in edicola ci sarà il delisting dalla borsa, vale a dire la revoca della società dalle negoziazioni. Due giorni dopo, poi, la Roma dovrà presentare le fideiussioni bancarie alla Covisoc per l’iscrizione al campionato. La ripresa degli allenamenti, invece, è fissata per il 27 agosto a Trigoria con ogni probabilità, con i Nazionali che saranno in pianta stabile dal 7 settembre.

LEGGI ANCHE Calciomercato Roma, ombra Pochettino su Fonseca

Obiettivo Friedkin riportare Totti in dirigenza

Francesco Totti
Francesco Totti @Getty Images

In attesa di capire cosa succederà nel Consiglio di Amministrazione di ottobre, continua la caccia al restyling dirigenziale. Rimane ben salda la figura e la posizione di Guido Fienga, per la figura del ds, invece, oltre alla notizia riportata oggi da ‘Il Romanista‘, Daniele Pradè continua ad essere un nome in quota, mentre quello di Nicolas Burdisso nelle ultime ora ha perso punti ed è dato in netto ribasso.

TOTTI SI – Accanto al direttore sportivo, però, Friedkin vorrebbe avere anche un forte uomo di calcio, un punto di collegamento tra società e squadra, un direttore tecnico. L’identikit potrebbe portare al ritorno di Francesco Totti.