Calciomercato Roma, possibile scambio a centrocampo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:08

Calciomercato Roma, ancora possibile lo scambio a centrocampo tra i giallorossi e l’Arsenal. Protagonisti Amadou Diawara e Lucas Torreira

calciomercato Roma
@Getty Images

Sono giorni di “grandi manovre” in casa Roma per quanto riguarda il calciomercato. La società capitolina sta cercando di concludere finalmente le numerose trattative intavolate nelle scorse settimane. E questo sta avvenendo sia per i calciatori in entrata che per quelli in uscita.

Tra i vari problemi presenti nella rosa giallorossa, uno dei reparti che sembra dare maggiore sicurezza è quello di centrocampo. La coppia formata da Diawara e Veretout è infatti molto affiatata è rappresenta forse al momento l’unica base solida dell’undici titolare.

Nello stesso tempo però, sembra che la Roma non abbia smesso di prestare le sue attenzioni nei confronti di un centrocampista che ha già disputato delle ottime stagioni in serie A.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, ESCLUSIVO: nuovo assalto a Diawara

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, Kumbulla è arrivato a Fiumicino

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, l’;agente di Milik a Trigoria

Calciomercato Roma, Torreira sempre nel mirino

Calciomercato Roma
Lucas Torreira (Getty Images)

Secondo quanto riportato dal giornalista di calciomercato.it Alessio Lento, sarebbe ancora vivo l’interesse dei giallorossi nei confronti di Lucas Torreira. Nelle scorse settimane si era parlato più di una volta di un possibile scambio tra la Roma e l’Arsenal, che avrebbe previsto il trasferimento di Diawara a Londra e l’approdo del centrocampista uruguayano nella Capitale.

Una ipotesi che non sarebbe ancora del tutto tramontata. Le due società infatti, sarebbero ancora al lavoro per concretizzare la trattativa. Torreira avrebbe il forte desiderio di poter ritornare in Italia e soprattutto di giocare in una squadra che disputi le coppe europee. In quest’ottica la Roma sarebbe perfetta.

Per l’ex Sampdoria infatti, si era parlato anche di un interessamento della Fiorentina e del Torino, team sicuramente importanti, ma che nella prossima stagione non potrebbero offrire la ribalta internazionale al centrocampista.