Verona-Roma, le probabili formazioni: le scelte di Fonseca

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00

Verona-Roma è il primo impegno stagionale per i ragazzi di Paulo Fonseca. Il campionato per i giallorossi riparte questa sera alle 20.45.

Roma

Non un match semplice. Lo scorso anno gli scaligeri sono stati la vera rivelazione della serie A, almeno fino al lockdown. Poi, anche perché ormai la salvezza era già in tasca, sono forse venute un po’ meno le motivazioni. Certo il Verona ha cambiato diverse pedine e ha perso i suoi gioielli più preziosi, ma non bisognerà sottovalutarlo. Anche perché la Roma si presenta a questa sfida come un cantiere aperto e proprio nei giorni chiave per le trattative legate a Milik e Dzeko.

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Roma, le ultime su Smalling e Godin: le indiscrezioni di ASRL

La formazione giallorossa in realtà sembra fatta, pochi dubbi per Fonseca. Che tra i pali dovrebbe far giocare Pau Lopez. Kumbulla non è ancora pronto, per cui Cristante sarà adattato nel ruolo di centrale difensivo insieme a Mancini e Ibanez. Chance per Karsdorp a destra, con Spinazzola sul lato opposto. Dzeko è convocato ma non dovrebbe giocare. E ‘ molto probabile che Mkhitaryan sarà la prima punta con Kluivert e Pellegrini dietro di lui. Aspettando maggiori opportunità di scelte, questo dovrebbe essere l’undici di Fonseca. Nel Verona difesa che vede in campo l’ex Cetin. Debutta Tameze in mediana, Di Carmine saà il terminale offensivo e ci sarà il nuovo acquisto Benassi dietro di lui.

Verona-Roma: le probabili formazioni

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Cetin, Gunter, Empereur; Faraoni, Tameze, Veloso, Dimarco; Benassi, Zaccagni; Di Carmine.
ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Diawara, Veretout, Spinazzola; Pellegrini, Kluivert; Mkhitaryan.

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Roma, organico da sistemare: le possibili mosse