Calciomercato Roma, sostituto Kluivert: clamoroso ritorno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:20

Calciomercato Roma, con la cessione di Kluivert al Lipsia si libera un posto in attacco: probabile il ritorno in prestito di El Shaarawy.

Calciomercato Roma
Justin Kluivert (Getty Images)

Domani si chiuderà ufficialmente il calciomercato e saranno ore frenetiche per i dirigenti della Roma. Oltre all’affare Smalling e alla scelta comunque di un nuovo difensore centrale e di un esterno di destra, potrebbero esserci movimenti anche in attacco.

Con l’arrivo di Borja Mayoral come vice-Dzeko il reparto offensivo sembrava ormai a posto e invece la trattativa lampo con il Lipsia per la cessione di Justin Kluivert apre nuovi scenari. L’attaccante olandese, nonostante ieri sia entrato in campo per pochi minuti nella partita contro l’Udinese, è ormai ai margini del progetto tecnico di Paulo Fonseca, e per lui sarebbe quindi arrivata l’ora di cambiare aria.

L’affare si andrebbe a concretizzare con la formula del prestito oneroso a 1,5 milioni di euro, con l’obbligo di riscatto legato a un determinato numero di presenze del calciatore. Kluivert avrebbe già dato il suo assenso al trasferimento in una piazza che potrebbe rilanciare la sua carriera come già accaduto con Patrik Schick.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma: cosa può succedere in queste ultime ore

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma: il piano finale per rinforzare la difesa

Calciomercato Roma, possibile il ritorno di El Shaarawy

Calciomercato Roma
El Shaarawy @ Getty Images

Come riportato da RomaPress, il sostituto di Kluivert sarà una vecchia conoscenza della Roma, ovvero Stephan El Shaarawy.

Già dal 27 settembre El Shaarawy è libero di trovare una squadra in Europa nella quale giocare in prestito. Lo Shangai Shenhua, proprietario del suo cartellino, gli ha dato l’ok e pagherà una parte dello stipendio. L’attaccante che già si trova a Roma e si sta allenando individualmente potrebbe tornare in Italia, con lo Shangai che per questo prestito fino a giugno si accontenterebbe di una cifra simbolica. El Shaarawy, che vuole convincere Mancini a dargli un posto nella rosa dell’Italia per gli Europei, spinge per il ritorno alla Roma e per mettere nero su bianco servirebbe solo l’ok della società giallorossa.