Calciomercato Roma, assalto a Milik: due ipotesi in campo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:15

Il calciomercato della Roma si è concluso il 5 ottobre con la positiva soluzione del caso più spinoso, il ritorno in giallorosso di Chris Smalling.

Calciomercato Roma
(Getty Images)

Il difensore inglese era l’obiettivo principale del club, fortemente voluto da Fonseca. Che può contare in attacco anche su Edin Dzeko, protagonista della trattativa dell’estate. Il bosniaco era ad un passo dalla Juve, ma alla fine è rimasto in giallorosso, dove non è arrivato quello che poteva essere il suo sostituto, ovvero Milik. La trattativa con il Napoli, andata avanti per giorni, alla fine non si è concretizzata. Ma i fili potrebbero essere riannodati presto.

LEGGI ANCHE –>Roma, ufficiale: ecco il calendario di Europa League

Calciomercato Roma, Milik rimane nel mirino

roma
Milik (Getty Images)

Come riporta Il Corriere dello Sport, potrebbe infatti riaprirsi la trattativa per il centravanti polacco Milik. Che sarebbe potuto essere un rinforzo giallorosso già in questa fase, visto che nelle scorse settimane è stato ad un passo dal vestire il giallorosso. Poi però non se n’è fatto nulla e la punta non si è mossa da Napoli. Milik ha il contratto in scadenza nel prossimo mese di giugno e questo vuol dire che a gennaio ci saranno diversi club interessati a lui. La Roma sarebbe pronta a mettere sul piatto una somma di dieci milioni di euro e il Napoli non potrà tirare troppo sul prezzo, considerato il rischio di perderlo a zero appena tra qualche mese.

Molto dipenderà dal calciatore e dal Napoli, da cui si deve comunque passare per trovare eventualmente l’accordo a gennaio. Con Milik l’accordo era totale, ecco perché la Roma potrebbe essere favorita se alla fine l’attaccante deciderà di muoversi la prossima estate.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, l’ex va in Spagna e la società incassa