Roma, la mossa di Friedkin per il direttore sportivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:03

La Roma continua continua a programmare il suo futuro e uno dei nodi da sciogliere è quello del nuovo ds.

Roma

Dan Friedkin deve scegliere il direttore sportivo che dovrà occuparsi delle future trattative di calciomercato. La nuova dirigenza americana non sembra avere troppa fretta, ma una decisione a breve dovrà essere per forza di cose presa visto che all’orizzonte c’è già una nuova sessione di calciomercato. I nomi che circolano non sono diversi da quelli delle ultime settimane. Quelli che intrigano di più sono quelli di Paratici, Rangnick e Campos. Ed è proprio quest’ultimo che sembra aver maggiormente convinto Friedkin.

LEGGI ANCHE –>>>Roma, nuovo sponsor tecnico in arrivo: accordo per quattro anni

Roma, Campos può essere un consulente

@getty images

Tuttavia Campos – come sottolinea Il Corriere dello Sport – non vorrebbe agire come ds bensì come consulente (potrebbe farlo in questo modo per più squadre), suggerendo lui il nome del nuovo direttore sportivo. Che potrebbe essere l’ex Chelsea Emenalo. Campos non sarebbe di stanza a Trigoria e gestirebbe la situazione da Montecarlo, dove risiede.

Friedkin vorrebbe invece una persona stabilmente vicino alla squadra nella capitale. Per questo motivo rimangono in piedi anche le altre ipotesi. Non Berta, che non lascerà l’Atletico Madrid, ma i già citati Rangnick e Paratici (difficile da strappare alla Juve) oltre che Orta del Leeds.