Roma, contro il Benevento la formazione è già fatta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:04

La Roma ha ripreso ieri la preparazione in vista del prossimo impegno di campionato, il match contro l’ambizioso Benevento di Pippo Inzaghi.

Roma

E’ una squadra neopromossa, vero, ma si è rinforzata tantissimo sul mercato con l’innesto di elementi di grande esperienza e di spessore. E la conferma dell’ottimo lavoro fatto per adesso è arrivata anche dalla classifica, visto che il Benevento ha vinto due delle tre partite disputate. Fonseca attende il ritorno di tutti i calciatori impegnati con le nazionali, anche qualcuno di loro si allenerà in gruppo pochissimo. Ad ogni modo le scelte dell’allenatore portoghese sembrano già fatte.

LEGGI ANCHE –>Diawara positivo al Coronavirus, l’annuncio sui social

Roma, a destra l’unico vero dubbio di Fonseca

roma
Roger Ibanez (Getty Images)

L’undici che scenderà in campo contro i campani infatti pare già essere scritto. Come sottolinea Il Corriere dello Sport l’unico vero dubbio dell’allenatore portoghese riguarda la fascia destra. Karsdorp potrebbe non recuperare in tempo, il ballottaggio sarà ancora una volta tra Bruno Peres e Santon. In difesa Smalling tornerà dall’inizio e a rimanere fuori stavolta dovrebbe essere Kumbulla, che ha giocato in nazionale albanese. In mediana fuori Diawara, ci saranno ancora Veretout e Pellegrini, anche se Cristante e Villar scalpitano. In avanti ci si affiderà all’esperienza di Dzeko, Mkhitaryan e Pedro. Con i cambi che dovranno essere sfruttati al meglio, visto che per la Roma si avvicina un vero e proprio tour de force di partite.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, i colpi di De Sanctis impressionano Friedkin