Roma-Benevento, novità tattica scelta da Fonseca

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:09

La Roma sta affrontando il Benevento e per questo match il tecnico giallorosso Paulo Fonseca ha cambiato le carte in tavola scegliendo un nuovo modulo.

Roma

Per adesso le cose non stanno andando granché bene per i giallorossi, che sono sotto di una rete visto il gol segnato da Caprari (gol dell’ex) dopo appena cinque minuti di gioco. C’è però il tempo per recuperare e la formazione capitolina sa bene che non potrà concedersi passi falsi. Ci si attende dunque una grande reazione da parte di Dzeko e compagni.

LEGGI ANCHE –>Fonseca, calciomercato rinviato: “Siamo senza direttore sportivo”

Roma, Fonseca ha scelto la difesa a quattro

Roma
Paulo Fonseca @getty images

Leggendo la formazione iniziale si poteva pensare ad un utilizzo di Cristante come difensore centrale. In realtà il tecnico portoghese ha scelto di cambiare il modo di stare in campo della sua squadra, utilizzando una linea a quattro difensiva con Santon-Spinazzola esterni e la coppia Mancini-Ibanez al centro. Cristante gioca a centrocampo leggermente arretrato rispetto a Veretout. Quindi c’è Pellegrini che svolge il ruolo di trait d’union con la trequarti, con ai suoi lati Mkhitaryan e Pedro. Con Dzeko dunque unico perno in attacco.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, un nome su tutti per il direttore sportivo