Roma, per Fonseca è di nuovo il momento delle scelte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:55

Roma, dopo il pareggio ottenuto in Europa League contro il Cska adesso per Fonseca è di nuovo il momento delle scelte. Prossimo ostacolo la Fiorentina.

Roma

Non c’è riposo per i giallorossi, ma del resto lo si sapeva già che in questo periodo ci sarebbe stato un vero e proprio tour de force, con tante partite ravvicinate da giocare. Anche per questo motivo il turnover proposto dal portoghese in Europa è di fatto obbligato. La Roma ha bisogno di tutti e la rosa deve essere sfruttata nel migliore dei modi, anche perché i buoni giocatori non mancano di certo, anche se alcuni devono ancora trovare il ritmo partita. Domenica si torna in campo contro la Fiorentina in serie A e servirà una grande prova se si vorrà avere la meglio sui viola di Iachini, squadra con il giusto mix di giovani ed esperti. Ribery e Callejon avanti fanno ancora la differenza con la loro classe.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, accordo e firma: contratto rescisso

Roma-Fiorentina, chi gioca?

Roma
Dzeko e Spinazzola esultano dopo un gol (Getty Images)

Fonseca dunque in questi prossimi allenamenti dovrà valutare le condizioni dei suoi uomini prima di scegliere l’undici titolare da mandare in campo. Probabilmente ci sarà ancora Smalling al centro della difesa, visto che l’esordio dell’inglese è stato soddisfacente. A riposare dietro dovrebbe essere Kumbulla. Solito casting per la fascia destra, con Karsdorp e Bruno Peres in ballottaggio visto che Santon non è al meglio. Davanti ancora il tridente “esperto” con Pedro e Mkhitaryan alle spalle di Dzeko.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, il retroscena: trattativa saltata in extremis