Roma, Fonseca ha almeno un motivo per sorridere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:45

La Roma non è riuscita ad andare oltre il pareggio casalingo contro il Cska Sofia nel secondo turno della fase a gironi di Europa League.

Roma
Paulo Fonseca @getty images

Uno 0-0 scialbo quello offerto dai giallorossi contro i bulgari, la prestazione non è certo stata all’altezza ma va messa in conto la stanchezza del periodo, con Fonseca che di fatto sta utilizzando tantissimi elementi. Una serata di appannamento per Pedro e Mkhitaryan insomma può starci. Ad ogni modo il pareggio tra Cluj e Young Boys consente alla Roma di rimanere prima nel girone. Ci sarà ancora da sudare per passare il turno ma nel match di ieri sera quantomeno Fonseca può trovare un motivo per sorridere.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, accordo e firma: contratto rescisso

Roma, quasi un’ora per Smalling

Roma

Quasi un’ora di gioco infatti per Chris Smalling. Il difensore inglese ha debuttato in questa stagione dopo essere stato acquistato a titolo definitivo dai giallorossi nell’ultimo giorno di mercato. Un problema al ginocchio ne ha rallentato il rientro in campo, ma la sua prestazione contro il Cska è stata decisamente positiva, come sottolineato anche dal Corriere dello Sport. Ancora, chiaramente, non è al top della condizione, che potrà ritrovare solo giocando. Insomma il portoghese ha ritrovato l’elemento più esperto in difesa e questo non può che essere una buona notizia per i colori giallorossi.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, il retroscena: trattativa saltata in extremis