Roma, Friedkin riapre il casting per il ds

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:55

La Roma si prende il punto guadagnato con in Cska Sofia in Europa League in attesa di tempi migliori. Nel frattempo continua il lavoro della dirigenza.

Roma
Dan e Ryan Friedkin (Getty Images)

La famiglia Friedkin continua ad essere molto presente nella vita quotidiana del club. La nuova proprietà americana è sempre vicina alla squadra e nello stesso tempo continua a lavorare sodo per il futuro. Affrontando tutte le questioni con grande attenzione. Come ad esempio quella relativa allo stadio, ritenuto fondamentale per le strategie del club. Tant’è che Fienga ieri ha sottolineato come “nelle top 20 squadre europee, quelle che hanno mostrato una crescita anno su anno sono state solo quelle con lo stadio di proprietà”. Insomma la speranza è che presto possa sbloccarsi la vicenda per dare inizio ai lavori

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, accordo e firma: contratto rescisso

Roma, a breve il direttore sportivo

roma
Emenalo (Getty Images)

Altro aspetto importante per la Roma sarà la scelta del futuro direttore sportivo. Friedkin non sembra avere fretta, la sua sarà una scelta ponderata. Nel frattempo hanno perso quota i nomi di Boldt ed Emenalo e – come sottolinea Il Corriere dello Sport – ci saranno altri colloqui per valutare chi dovrà ricoprire questo ruolo nel club. La prima scelta rimane Campos, anche se il portoghese non sembra intenzionato a lasciare Montecarlo e dunque potrebbe accoglierlo come consulente, scegliendo poi un ds a lui vicino.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, il retroscena: trattativa saltata in extremis