Roma, per Pedro non cambia l’obiettivo stagionale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00

Solo un tempo per Pedro nel match che la Roma ha pareggiato ieri sera all’Olimpico contro il Cska Sofia in Europa League.

Roma
Pedro (Getty Images)

Paulo Fonseca ha confidato nel talento dello spagnolo nel secondo tempo, dopo avergli risparmiato 45 minuti anche in vista delle prossime gare che attendono i giallorossi. Ma l’ex Barcellona questa volta non è riuscito ad essere decisivo. I tifosi sperano possa esserlo nel prossimo turno di campionato nel quale la Roma dovrà vedersela all’Olimpico contro la Fiorentina. Nel frattempo proprio Pedro ha parlato della partita di ieri sera.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, accordo e firma: contratto rescisso

Roma, le parole di Pedro

Roma

“È stata una partita difficile. Sapevamo di affrontare una squadra chiusa, compatta. Ci abbiamo messo un pochino a trovare il ritmo della partita. Nel finale abbiamo avuto qualche occasione per vincere la partita. Un punto che ci lascia con un po’ di amaro in bocca” ha detto lo spagnolo al sito internet ufficilale del club. Pedro guarda comunque avanti con una consapevolezza, che un piazzamento Champions in campionato è possibile. “Il quarto posto è l’obiettivo di squadra. Lotteremo per questo. Non esistono partite facili in Serie A e in Europa, dobbiamo saperlo. Dovremo essere sempre al cento per cento, motivati, concentrati, per provare a vincere partita per partita. Comunque, sì, abbiamo la squadra per stare tra le prime. Oggi non siamo stati pazienti, dovevamo creare più occasioni. Ora testa alla partita con la Fiorentina”.