Roma, la strategia di Fonseca con il rinnovo sullo sfondo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:14

La Roma ha iniziato la stagione in modo decisamente positivo, senza mai perdere sul campo nelle partite disputate in Italia e in Europa.

Roma

Un cammino importante quello intrapreso dalla squadra di Paulo Fonseca, che dà la sensazione di essere decisamente in crescita. L’innesto di Pedro è stato determinante per l’attacco, il ritorno di Smalling darà ancora maggiore sicurezza ad una difesa dove finora Ibanez e Kumbulla sono state delle autentiche sorprese. Insomma tutto per adesso sembra girare per il verso giusto e i tifosi si attendono ancora un salto di qualità per poter competere per un posto nella prossima Champions League.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, trovato l’accordo: rinnovo vicino per il calciatore

Roma, Fonseca a caccia di un posto Champions

Roma
L’abbraccio dopo il gol di Spinazzola (Getty Images)

Come sottolinea il Corriere dello Sport, il raggiungimento di un piazzamento importante e un cammino positivo in Coppa Italia e in Europa saranno il metro di valutazione per Paulo Fonseca, che ha il contratto in scadenza a giugno 2021 e che solo ottenendo un posto nella prossima Champions League potrà attivare l’opzione per il terzo anno in giallorosso. Nonostante i tanti rumors sulla panchina, il portoghese non ha mai perso la bussola e la crescita della sua Roma è sotto gli occhi di tutti. La sua strategia è chiara: ha individuato un gruppo di giocatori (Smalling, Veretout, Pedro, Mkhitaryan, Dzeko, Mancini, Spinazzola) che sarà la base solida sulla quale puntare in campionato. Con gli altri che invece avranno spazio in Europa oltre che tornare molto utili nelle rotazioni. Ci sarà spazio per tutti.


LEGGI ANCHE — I voti di Roma-Fiorentina 2-0, Spinazzola straripante, quante sorprese