Roma, non parte nessuno: preoccupano le positività al coronavirus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:25

La Roma vive giorni sicuramente di preoccupazione dopo che anche alcuni suoi giocatori sono risultati positivi al Covid-19.

Roma

Dopo Edin Dzeko, infatti, nelle ultime ore altri tre giocatori della rosa di Paulo Fonseca sono risultati positivi. Lorenzo Pellegrini lo ha annunciato tramite il proprio profilo Instagram, gli altri due elementi – come riporta Il Corriere dello Sport – sono Federico Fazio e Santon. La speranza è ovviamente quella che la lista si fermi qui e che i tre calciatori possano rientrare al più presto. Nei giorni precedenti anche il giovane portiere Boer, che era stato convocato in Europa League, era risultato positivo al virus. Hanno superato finalmente questa malattia Diawara e Calafiori. I due saranno presto nuovamente in campo e alla ripresa, a questo punto, saranno senz’altro fondamentali per il tecnico.

LEGGI ANCHE — >Voti Genoa-Roma 1-3, super Mkhitaryan. Mayoral non pervenuto

Roma, non va nessuno in nazionale

roma
Roger Ibanez (Getty Images)

Il quotidiano sportivo sottolinea pure come l’Asl 2, che è quella di riferimento per la squadra giallorossa, non ha concesso l’autorizzazione per la partenza dei calciatori verso i ritiri delle rispettive nazionali. Dunque non solo gli azzurri non andranno a Coverciano, ma rimarranno nella capitale anche Mkhitaryan, Kumbulla e Ibanez.

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Roma, un osservato speciale in Europa League