Calciomercato Roma, c’è un tesoro che può arrivare dai prestiti

Il calciomercato della Roma vedrà tanti elementi di proprietà giallorossa attualmente in prestito che potrebbeco cambiare casacca.

Calciomercato Roma

Questo è almeno l’auspicio della società. La nuova proprietà intende sicuramente programmare nel migliore dei modi il futuro del club. Tuttavia bisogna sempre pur fare i conti con il bilancio e con una situazione non rosea, considerando che il Covid ha fatto perdere milioni di incassi alle squadre di calcio e la Roma non ha fatto eccezione. Ecco perché sarebbe molto importante riuscire a ricavare un vero e proprio tesoro da quei calciatori che sono sempre di proprietà dei giallorossi ma che attualmente si trovano in prestito altrove.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, suggestione per un clamoroso ritorno

Calciomercato Roma, possono arrivare 80 milioni dai prestiti

steven nzonzi
@getty images

Come sottolinea la Gazzetta dello Sport, l’obiettivo del club è quello di riuscire ad incassare almeno 80 milioni di euro cedendo i giocatori in prestito. Una somma cospicua ma non impossibile da raggiungere. Under infatti sta facendo bene con il Leicester e Nzonzi è un vero e proprio perno per il Rennes. Dalla sua cessione potrebbero arrivare 12 milioni di euro. Sempre in Francia Florenzi si è inserito benissimo al Psg e i campioni transalpini potrebbero pensare di prenderlo a titolo definitivo. C’è Kluivert al Lipsia che pure potrebbe garantire un buon introito, senza dimenticare i giovani Bianda, Fuzato, Coric, Riccardi e Antonucci. Tutti elementi che stanno cercando di mettersi in mostra lontano dalla capitale.