Roma, incontro con Totti: il ritorno adesso è possibile

In questi giorni si sta parlando molto a Roma, e non solo, del film-documentario che ha ripercorso la straordinaria carriera di Francesco Totti.

Roma
Francesco Totti (Getty Images)

Una vera e propria bandiera, una delle ultime rimaste del calcio moderno, che ha avuto modo di vestire la casacca giallorossa per ben 25 anni. Contribuendo con il suo talento alla crescita del club non solo in Italia ma anche in Europa. Terminata la carriera, ha rinunciato ad un posto da dirigente sotto la gestione Pallotta, con molto dispiacere di tanti tifosi che l’avrebbero voluto con un ruolo importante anche in società. Ora però le cose potrebbero cambiare.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, il Barcellona sulle tracce di un giallorosso

Roma, Totti sogna un ruolo operativo

Totti
Francesco Totti (Getty Images)

Ormai da tempo si è auspicato che con la nuova proprietà americana qualcosa potesse cambiare per l’ex capitano giallorosso. Come rivela La Gazzetta dello Sport, c’è stato nei giorni scorsi, prima che Totti risultasse positivo al Covid, un incontro con Dan e Ryan Friedkin. Nel quale il presidente giallorosso ha prospettato per l’ex numero dieci un ritorno alla Roma da bandiera istituzionale del club. Totti però avrebbe rilanciato, sentendosi pronto per un ruolo non solo rappresentativo, ma anche operativo. Magari in quello di direttore tecnico. I Friedkin hanno compreso le intenzioni di Totti e dunque le due parti si rivedranno presto. Per mettere magari le basi di un ritorno in giallorosso molto atteso anche dalla tifoseria.