Roma, ecco le prime missioni da svolgere per Tiago Pinto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:00

La Roma ha da poco ufficializzato il nuovo direttore generale, che sarà il giovane portoghese Tiago Pinto e che arriverà a gennaio.

Roma

Chiuderà questo 2020 al Benfica per poi passare alla Roma il dirigente scelto da Dan Friedkin, che confida molto nelle qualità che ha già fatto vedere in questi anni con il club lusitano. A lui il compito di progettare una squadra sempre più vincente e di scovare giocatori che possano essere determinanti nella capitale.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, il Barcellona sulle tracce di un giallorosso

Roma, mercato e rinnovi le priorità di Pinto

Roma
@ getty images

Come ha rivelato Sky Sport, per il nuovo dg giallorosso Tiago Pinto ci sarà molto da fare nel 2021. In primo luogo il nuovo dirigente portoghese dovrà occuparsi delle trattative di mercato di gennaio. La priorità sarà quella di trovare un laterale destro. Quindi ci saranno i rinnovi da affrontare. Quello del portiere Mirante, ma anche quello di Lorenzo Pellegrini. Intenzionato a rimanere nella capitale, con il club che chiederà di eliminare la clausola rescissoria di 30 milioni di euro che lo continua a rendere un possibile obiettivo di molte squadre. Quindi Tiago Pinto si dovrà occupare anche dell’organizzazione del settore giovanile e della ristrutturazione dell’area scouting. Area che dovrà scovare in giro per il mondo i campioni del domani.

LEGGI ANCHE –>Tiago Pinto, chi è il nuovo general manager dei giallorossi